Facebook link

Bimah a Tarnów - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Bima Tarnów

Bimah a Tarnów

Ceglany baldachim, wsparty na czterech okrągłych kolumnach, również z cegły. Nad nim dach wsparty na metalowych kolumnach.
ul. Żydowska, 33-100 Tarnów Regione turistica: Tarnów i okolice
Era il luogo centrale, il pulpito e lo spazio per la lettura sacra. Il bimah in ul. Żydowska a Tarnów è l’unico resto visibile della Sinagoga Vecchia, eretta in questo luogo nel 1630.

Lo stile dell’edificio era barocco-manieristico, a pianta quadrata. Ebbe un destino sfortunato, in quanto andò in fiamme durante gli incendi della città. Venne poi ricostruito e modernizzato. Nel 1939 i tedeschi diedero fuoco alla sinagoga, per poi farla saltare in aria. I preziosi oggetti che ne costituivano l’arredo, come due candelieri d’argento e un armadio rinascimentale policromo, andarono distrutti o vennero trafugati. Si conservò solo il bimah, che era posizionato al centro della sinagoga, nella forma di un baldacchino da cui si leggevano i rotoli della Torah. Il cosiddetto supporto-bimah, che si innalzava fino al soffitto, costituiva un elemento unico della struttura, esistente solo in poche sinagoghe polacche. Oggi il bimah recintato e coperto rappresenta il nucleo centrale delle Giornate degli Ebrei Galiziani che si svolgono ogni anno a Tarnów.